Per formarsi · L’Arte del Cantastorie in Medicina Narrativa

L’Arte del Cantastorie in Medicina Narrativa

 

Corso certificato

“L’Arte del Cantastorie in Medicina Narrativa” è un corso Qualificato KHC (QI 65 01 00 – QI 65 01 02) No. Reg. CMN254, all’interno del percorso della Scuola Italiana Cantastorie.

 

Destinatari

Persone con competenze pregresse in campo educativo, formativo, psicologico, legale, sanitario e artistico, interessate ad acquisire specifiche abilità di Medical Humanities.

Coloro che hanno già conseguito il diploma di Cantastorie (1° anno) e di Arte terapeuta (2° anno) con specializzazione in Medicina Narrativa.

 

Finalità 

Formare arte terapeuti e cantastorie attraverso una innovativa specializzazione in Medicina Narrativa unica al mondo, con le Fiabe della Tradizione e la Respirazione Energetica Genesika™.

 

Ambiti di applicazione 

Il Cantastorie esperto di Medicina Narrativa è un “manager termostato”, in grado di agire con responsabilità sociale negli ambiti professionali in cui è chiamato a intervenire, alzando o abbassando la temperatura a seconda delle difficoltà che l’ambiente evidenzia. 

È un esperto di gestione di gruppi emotivamente intensi, perché le Fiabe Millenarie risvegliano potenti forze interiori, le sole energie in grado di produrre una trasformazione autentica e perdurante. 

 

Durata 

Corso annuale composto da 24 giornate

Sono richiesti: la frequenza del 90% delle lezioni, la pratica individuale quotidiana, lo studio del materiale didattico. 

Il monitoraggio dell’apprendimento incarnato avviene per mezzo di esami mensili con i docenti, in forma telematica. Il tutoraggio dei tirocini consente lo sviluppo dei laboratori esperienziali che confluiranno nella tesi finale.

La tesi si discute davanti a una commissione di docenti esperti a conclusione degli studi. Oltre a ciò, i candidati producono un breve spettacolo artistico, scelto a seconda del loro ambito di predilezione.

 

Obiettivi

Si sviluppa, durante l’anno di studi, la capacità di umanizzare le relazioni proprie e altrui attraverso il risveglio dello specifico H Factor (human factor), narrato da millenni a tutti i popoli della terra per mezzo dei racconti di saggezza. 

Con la sollecitazione di espressioni artistiche di vario genere, applicate in diverse forme durante il tutto percorso di apprendimento quale canale simbolico privilegiato di dialogo utilizzato dalla Bellezza in ogni cultura umana, si intende far emergere lo Straordinario che abita in ciascuno, allo scopo di portarlo a creare nuove, sostenibili e durevoli realtà di cura e collaborazione. 

Ciò è possibile solo con lo sviluppo della “consapevolezza in azione”, postura quotidiana costantemente allenata attraverso il respiro, che è il luogo di ascolto radicale di quelle forze contrastanti sempre in battaglia dentro di noi, al fine di poter agire una scelta abitata dallo spirito e non da condizionamenti, stereotipi, detriti di culture aggressive e mortifere.

 

In conclusione, il Cantastorie ha il dono dell’insignificanza: come la volpe, la vecchina, il nano nei racconti di magia, ci accompagna con garbo davanti alla porta dell’anima e ci allena a scegliere. A fare scelte importanti, a vivere con ardore, a spendere le giornate per affermare i nostri valori. Con il corso qualificato “L’Arte del Cantastorie in Medicina Narrativa” è possibile far risplendere un tale tesoro nella ricerca della salute, della serenità, della prosperità.

copyright 2003 / 2019 - Piera Giacconi - tutti i diritti riservati
è vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione
tel. +39 0432 204 329 - cell. +39 338 250 68 18
P. Iva: 02063650309

 

Privacy Policy

 

treativadbstats