News · Per tutti

Cantastorie 2.0: cerimonia dei diplomi
Inserita il 26/11/2018

UDINE - Venerdì 7 dicembre - dalle 9.30 alle 15.30, Auditorium Università, via Gemona 92, Palazzo di Toppo Wassermann. INGRESSO LIBERO

Quest’anno la Piccola Scuola Italiana Cantastorie diventa grande grande: si certifica a livello internazionale. Ha forgiato alcuni Cantastorie e Arte terapeuti davvero speciali e li presenta nella cerimonia dei diplomi, che è tutta una performance aperta al pubblico. Prove d’artista per Cantastorie del 1° anno si mescolano ai racconti di Arte terapia e ai dibattiti sui tirocini di 2° e 3° anno. 

Chi sono i diplomandi? Son giunti da ogni landa - da Gorizia ad Aosta, da Milano a Roma - al tam tam veloce del passaparola sui social o delle care vecchie nuvole di fumo. Sono i vittoriosi, quei pochi che hanno superato tutte le prove del cammino. Hanno in comune l’abilità di unire l’arte antica del racconto meraviglioso alla vita d’oggi nel credo della capacità di partnership. Tessono un’epoca digitale che potenzia l’uomo nelle sue Qualità e nella collaborazione, isolazionisti bye bye! 

Storie di cura e guarigione, di autostima ritrovata, di leadership al femminile in azienda, di medicina narrativa, di arte terapia con la terza età, l’infanzia e la disabilità. Cambiare storie e destini si può! 

Ci troviamo e ci proviamo? Conferma della partecipazione gradita e necessaria.

 

Per confermare: Lisa cell. 349 554 9306, oppure cliccate sulla letterina qui sotto e scriveteci.

 

Autostima e identità: ascoltiamo il corpo!
Inserita il 20/11/2018

SUSEGANA (Treviso) - sabato 24 novembre, ore 10-13, via dei Colli 137, presso la Palestra Il Caduceo. 

 

Una mattinata per ascoltare il nostro corpo parlare della nostra autostima e identità.

La via percorsa è quella della Medicina Narrativa, usata per l’appunto anche in sanità con i pazienti.

Fiabe, Respirazione Genesika™ e scrittura creativa per tutti, persino per chi sostiene d’essere tutto razionalità. A volte bastano pochi passi, un’espressione, un respiro affannoso, un colpo di tosse perché il nostro corpo inviti all’ascolto. Quando non ascoltiamo, allora sì il corpo esagera. Vuole attirare l’attenzione. Vediamo assieme come fa a comunicare e scegliamo di coccolarlo con piccole attenzioni, facili da rinnovare ogni giorno.

A guidarci in questo percorso, Piera Giacconi, Cantastorie e Arte terapeuta, specializzata in Medicina Narrativa per affermare le Qualità Umane e traghettare più persone felici al “e vissero felici e contenti”. 

 

Per info e iscrizioni: La voce delle fiabe - Ketty, cell. 366 1110 899, lun-ven ore 13.30-15.30. Ricordarsi di compilare la scheda sotto allegata.

 

Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne
Inserita il 20/11/2018

MARANO LAGUNARE (Udine) - Domenica 25 novembre, ore 9.30, Vecchia Pescheria, Piazza Cristoforo Colombo 1 

 

Come fare a dire “basta” alla violenza sulle donne, spesso subdola, quotidiana, casalinga? 

Ci proviamo raccontando il sostegno dell’arte, che ci fa esprimere fra colori e parole, e con le testimonianze di chi aiuta a conquistare la forza necessaria.

Nella Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne proponiamo il seminario “Il mio animo è parola”. È una mattinata di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne organizzata dal Centro Giovani Maran, dall’associazione Sorridi Ancora di Latisana, presente per dimostrare come dalla violenza si possa davvero uscire, e dalla Piccola Scuola Italiana Cantastorie, con il patrocinio del Comune di Marano Lagunare e del Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia. 

Il seminario è guidato in qualità di moderatrice da Stefania Monai, Arte terapeuta e Catastorie, e dà spazio anche alla mostra “Anime in Rinascita”. Fra gli interventi, “La rivoluzione gentile della consapevolezza” di Piera Giacconi e “Prevenire la violenza con l’autopercezione e l’assertività” di Elisa Gasparotto, rispettivamente Cantastorie e apprendista Cantastorie della Piccola Scuola Italiana Cantastorie.

 

Quale Dio per l’uomo tecnologico
Inserita il 14/11/2018

ZUGLIANO (Udine) - Sabato 17 novembre - ore 9.30-18.30, Centro Balducci, Piazza della Chiesa 1 - INGRESSO LIBERO 

 

Religione, filosofia, scienza, intelligenza artificiale, social media, élite e pensiero unico. Luci e ombre. Un invito alla riflessione. È questo lo scopo del nuovo convegno organizzato da Don Di Piazza al Centro Balducci, intitolato “Quale Dio per l’uomo tecnologico”. 

La giornata, ricca di spunti e relatori, sarà aperta dall’intervento di Piera Giacconi “Intendere il divenire con il linguaggio delle fiabe”. Una lettura con commento de “Il linguaggio degli animali” di Idries Shah alla ricerca dello straordinario celato nelle piccole cose, metafora della Trascendenza.

 

L’arte di vivere il tempo. Invito per gli over 65.
Inserita il 08/10/2018

SUSEGANA (Treviso) - venerdì 19 ottobre e 9, 26, 23, 30 novembre 2018, ore 10-12, via dei Colli 137, presso la Palestra Il Caduceo. Presentazione aperta a tutti venerdì 12 ottobre, dalle 10 alle 11

 

Mantenersi in buona salute, sviluppare un ascolto profondo, trasformare le preoccupazioni, abbandonare abitudini negative… Facciamolo con attività fuori dall’ordinario, riservate agli over 65! Uniamo nuovi gesti con l’arte, la narrazione con il corpo che gioca. In men che non si dica scopriamo un allenamento per corpo e spirito fatto in mezzo agli altri, fra risate, riflessioni su passato e futuro, nuove e vecchie conoscenze. È un laboratorio espressivo di narrazione e movimento che sarà presentato venerdì 12 ottobre, dalle 10 alle 11 alla Palestra Il Caduceo da Piera Giacconi.

 

Piera si è specializzata ad applicare la Medicina Narrativa nella prevenzione, da 5 anni con un progetto over 65 realizzato per l’Organizzazione Mondiale della Sanità.   

 

Per info e prenotazioni: La voce delle fiabe - Ketty, cell. 366 1110 899 oppure presso la Palestra Il Caduceo.

 

Strutture sanitarie, cooperative e associazioni all’opera con anziani - interessati ad attività di stimolazione cognitiva e valoriale per vivere il tempo - cliccate sulla letterina qui sotto e scriveteci.

 

Tempo insieme per genitori e figli: laboratorio
Inserita il 29/01/2017

PORDENONE - Presentazione sabato 21 gennaio. Incontri: sabato 4 e 18 febbraio, 4 e 18 marzo, 1° aprile, dalle 17.00 alle 19.00, alla Palestra Skorpion Palasport, via Interna 

 

Con il nuovo anno arrivano i buoni propositi: trascorrere più tempo in famiglia. Bene! 

Il Laboratorio "Tempo per Noi Insieme" propone giochi e movimento per genitori e figli. Per riscoprirsi, divertirsi, scaricare gli eccessi, imparare il coordinamento e mantenersi in salute. Non solo. Il gioco motorio prevede delle regole, e perciò aiuta bambini e genitori a imparare a rispettare le norme e ad abbandonare il pilota automatico, quando serve. A guidare i giochi, due arte-terapeute della Piccola Scuola Italiana Cantastorie e un docente di scienze motorie e sportive.

 

Info: Katia, Palestra Skorpion, tel. 0434 360056.

e La voce delle fiabe, lun e ven, ore 9.00/19.00, tel. 0432 204329, cell. 366 1110899. Oppure cliccate sulla letterina qui sotto e scriveteci.

copyright 2003 / 2018 - Piera Giacconi - tutti i diritti riservati
รจ vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione
tel. +39 0432 204 329 - cell. +39 338 250 68 18
P. Iva: 02063650309

 

Privacy Policy

 

treativadbstats